Commenti a "Meglio ricevere del male piuttosto che farne." di Tindara Cannistrà

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

17
postato da , il
sergio mi rispecchio molto in quello che dici xkè a me  come te turba molto il pensiero di essere io la causa di una sofferenza o di un qualunque atteggiamento che possa essere poi interpretato "malefico" dagli altri
concordo in pieno che la frase di flavia lascia intravedere un clima  con effetti molto meno auto-distruttivi
è indole del mio carattere  che se dovessi cmq scegliere tra fare del male  e  riceverlo  indubbiamente sceglierei il secondo  ma quando Flavia dice occhio x occhio nn ha torto xkè esistono molte persone k si approfittano della bontà altrui ...lasciamo comunque che siano sempre gli altri a sbagliare e mai fare la prima mossa
16
postato da Federica Astolfi, il
più che altro perchè si presume che partendo dal presupposto che nessuno faccia del male, nessuno potrà riceverne...
15
postato da , il
Dolorosa una frase così. Assomiglia molto ad una frase che ho detto ad una cara persona qualche giorno fa. La sua risposta è stata molto simile a quella di Bea: "meglio non far del male piuttosto che riceverne".

Sono due cose diverse. La frase di Tindara mi piace perchè rispecchia un mio modo di vivere. Io vivo nel "terrore" di ferire gli altri, perchè essendo, io, una persona molto sensibile anche minime cose possono farmi male. E non voglio che qualcun altro soffra a causa della mia disattenzione.

La frase di Bea è bella perchè più realistica. In effetti è sicuramente bene non fare del male ed è ovviamente meglio che riceverne...

:)
14
postato da , il
Tindara TVB
13
postato da , il
hai ragione
è un pezzo della tua vita
ora svolta e inserisci quella che ti ho suggerito
mi fai il riferimento

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
Questo sito contribuisce alla audience di